Home » Programma » Guerra e guerra civile: il caso italiano

Guerra e guerra civile: il caso italiano

Dalle vicende particolari a una riflessione di valore generale

lectio di Luciano Canfora, filologo classico e storico

Quello  italiano è solo un caso particolare di un fenomeno più vasto e durevole, percepito molto presto dal maggior esponente del pensiero storico antico, Tucidide. Il quale ha fatto della guerra in ogni suo aspetto l’argomento non soltanto di una ricostruzione fattuale e di un racconto ma anche (o soprattutto) di una indagine sui caratteri di essa, strutturali o reputati tali.
Fu suo merito risalire dalle vicende empiriche, in cui era immerso da protagonista, a una delineazione di valore generale.
L’Italia del Novecento costituisce un esempio estremo della compenetrazione tra le due guerre: curiosamente trascurato dagli interpreti della storia europea nel Secolo breve intesa come un’unica, inesausta, “guerra civile”.

null